Foto5

Mammografia 2D e Tomosintesi (3D)

Mammografo Selenia® Dimensions® con Tomosintesi: semplicemente una mammografia migliore

Foto1

Hologic è sempre stata in prima linea nella lotta contro il cancro al seno e offre la prima e unica tecnologia di Tomosintesi al seno con comprovate prestazioni cliniche superiori alla mammografia 2D1. Il rivoluzionario sistema Hologic Selenia Dimensions, oramai nascente standard per la diagnosi del cancro al seno, fornisce:

  • Immagini eccezionalmente nitide
  • Passaggio immediato tra modalità 2D e modalità 3D
  • Sofisticati strumenti di lavoro che ne semplificano il funzionamento
  • Avanzate applicazioni cliniche
  • La prima Biopsia a Guida Tomosintesi al mondo
  • Elevata ergonomia per migliorare il comfort della paziente

Inoltre, la Tomosintesi del sistema Hologic Selenia Dimensions è l’unica che offre i seguenti vantaggi rispetto alla mammografia convenzionale 2D

  • Un aumento del 41% nel rilevamento di lesioni al seno invasive1
  • Diminuzione fino al 40 % dei richiami dei falsi positivi1,4, riducendo al minimo l’ansia per le pazienti5 e i costi non necessari5-7

Esami in Tomosintesi veloci, a bassa dose e di superiore qualità clinica grazie alla dotazione del software C-View™

Hologic ha ulteriormente migliorato la tecnologia per la diagnosi del cancro al seno grazie al software C-View. Il software C-View è in grado di generare le immagini 2D elaborando i dati ottenuti dalla Tomosintesi, fornendo così un esame a bassa dose e con superiori prestazioni cliniche rispetto alla sola 2D3.

Questo esame a bassa dose viene eseguito erogando Raggi X solo durante la rapida acquisizione in Tomosintesi, con una durata della scansione inferiore ai 4 secondi per garantire il miglior comfort possibile alla paziente, eliminando così la dose erogata durante l’esposizione per la 2D convenzionale. Le immagini 2D generate dal software C-View insieme agli strati di Tomosintesi sono poi utilizzate congiuntamente per arrivare al referto finale dell’esame mammografico.

PRODOTTI

Il sistema Hologic Selenia Dimensions è disponibile in differenti configurazioni e con molteplici opzioni per soddisfare le specifiche esigenze di ogni singolo utilizzatore. Il Mammografo Hologic Selenia Dimensions si avvale delle più recenti tecnologie per semplificare il flusso di lavoro e consentire un elevato volume di pazienti. Ogni sistema offre:

  • Una piattaforma flessibile che consente di lavorare in modalità 2D o in modalità Tomosintesi con il software C-View per lo screening, per la clinica e per le procedure interventistiche. In alterativa è possibile iniziare con un sistema con disponibile solo la modalità 2D che successivamente potrà essere facilmente aggiornato, implementando la modalità Tomosintesi, il software C-View, la biopsia stereotassica e quella a guida Tomosintesi*.
  • Il software della Stazione di acquisizione è caratterizzato da icone intuitive e da schermate dedicate che permettono di avanzare in modo semplice ed efficiente nel flusso di lavoro.
  • Il sistema è studiato in ogni più piccolo dettaglio:
    • La scansione in Tomosintesi è la più veloce sul mercato, meno di 4 secondi
    • Con una scansione su un arco di 15° fornisce la migliore risoluzione in ogni singolo strato di Tomosintesi
    • La rapida acquisizione di ognuna delle 15 immagini consente una ricostruzione di immagini di alta qualità in brevissimo tempo
    • Esami di qualità clinicamente superiori con una dose equivalente a quella di una mammografia 2D3.

* Opzioni aggiuntive acquistabili successivamente.

 

Foto2 Foto3 Foto4

 

Foto5

Il Selenia Dimensions offre una piattaforma flessibile dotata di elevata ergonomia per aumentare ulteriormente il proprio volume di pazienti. Di seguito le principali caratteristiche:

  • Applicazioni avanzate quali la Tomosintesi, la biopsia stereotassica e a guida Tomosintesi, la Mammografia con Contrasto che può essere combinata con le immagini di Tomosintesi
  • Comando di esposizione Raggi X aggiuntivo a pedale, per ridurre problematiche al polso correlate a movimenti da lavoro ripetuto
  • Para-viso ottimizzato per gli esami di Tomosintesi e solidale con lo stativo, ma anche retraibile per consentire un facile posizionamento della paziente
  • Flessibilità nell’usare il sistema anche su mezzi mobili
  • Set di compressori, accessori e licenze per adattare il sistema alle necessità dell’utilizzatore

 

RIFERIMENTI

  1. Friedewald SM, Rafferty EA, Rose SL, Durand MA, Plecha DM, Greenberg JS, Hayes MK, Copit DS, Carlson KL, Cink TM, Barke LD, Greer LN, Miller DP, Conant EF, Breast Cancer Screening Using Tomosynthesis in Combination with Digital Mammography, JAMA June 25, 2014.
  2. Zuley M, Bandos A, Ganott M, et al. “Digital Breast Tomosynthesis Versus Supplemental Diagnostic Mammographic Views for Evaluation of Noncalcified Breast Lesions.” Radiology. 2013 Jan; 266(1):89-95. Epub 2012 Nov 9.
  3. FDA PMA submission P080003/S001 Compared to combo mode (tomosynthesis + digital mammography)
  4. Rose S, Tidwell A, Bujnock L, et al. “Implementation of Breast Tomosynthesis in a Routine Screening Practice: An Observational Study.” American Journal of Roentengenology. 2013 Jun; 200(6): 1401-1408. Epub 2013 May 22.
  5. Alcusky M, Philpotts L, Bonafede M, et al. “The patient burden of screening mammography recall.” J Womens Health 2014 Sep; 23 Suppl 1:S11-9.
  6. Bonafede M, Kalra V, Miller J et al. “Value analysis of digital breast tomosynthesis for breast cancer screening in a commercially-insured US population” ClinicoEconomics and Outcomes Research. 2015 Jan 13. [Epub ahead of print].
  7. Bonafede M, Miller J, Lenhart G, et al. “Health Insurer Burden of Patient Recall Following Breast Cancer Screening Mammography: Potential Impact of 3D Mammography.” Value Health. 2014 May;17(3): A82.

FOTOGALLERY


 

 

MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Azienda/Ente

Località/Provincia

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Letta l'Informativa sul trattamento dei dati personali, acconsento al loro utilizzo nelle modalità indicate.

BACK